Odontoiatria e protesi dentaria

Corso di laurea magistrale a ciclo unico

Notizie dall'Ateneo

Il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, della durata di cinque anni, è stato istituito in Italia con il DPR 135 del 1980, in ottemperanza alle Direttive dell'Unione Europea [686/78 e 687/78], che avevano dettato disposizioni in merito al reciproco riconoscimento negli Stati membri dei titoli di abilitazione all'esercizio della professione di “dentista” e avevano disciplinato il coordinamento delle disposizioni legislative e regolamentari per l'esercizio di tale attività, con l'individuazione di una figura professionale, l’odontoiatra, distinta da quella del medico. La Legge 409 del 1985 [Istituzione della professione sanitaria di odontoiatria e disposizioni relative al diritto di stabilimento ed alla libera prestazione di servizi da parte dei dentisti cittadini di Stati membri delle Comunità Europee] ha istituito la professione sanitaria di odontoiatra, che viene esercitata da coloro che sono in possesso del diploma di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria e della relativa abilitazione all'esercizio professionale, conseguita a seguito del superamento di apposito esame di Stato.

In linea con i percorsi formativi dei Paesi dell'Unione Europea, l'istituzione del Corso di Laurea ha risposto ad esigenze di carattere culturale e professionale, prevedendo una preparazione propedeutica di natura medico-biologica integrata con lo studio delle discipline cliniche, atta alla formazione di un laureato dotato di basi scientifiche e preparazione teorico-pratica, in possesso di un adeguato livello di cognizioni nelle discipline di base ed in ambito medico e chirurgico, nonché di conoscenze e competenze scientifiche e teorico-pratiche più specialistiche. Alla preparazione teorica, in ottemperanza con la Direttive Comunitarie, è affiancato un tirocinio pratico clinico da espletare presso strutture universitarie sotto il controllo del personale docente.

Proprio in ottemperanza con il Dettato Normativo Europeo ed in riferimento all'espletamento del tirocinio clinico, si è resa indispensabile una congruità tra numero di studenti iscritti al Corso di Laurea e potenzialità formative degli Atenei. Tale richiesta è stata soddisfatta dall'introduzione, anche in Italia, di un numero programmato, così come in altri Paesi dell'Unione Europea, poi definito con la Legge 264/99.

Con il passaggio all'Ordinamento ex DM 509/99 [Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria] sono state introdotte sostanziali modifiche sia a livello didattico, che organizzativo.

Dall'Anno Accademico 2009-2010 è stato istituito il Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria, con Ordinamento ex DM 270/04, della durata di sei anni e con un numero complessivo di 360 crediti. A partire dall’AA 2009-2010 sono stati annualmente attivati i vari anni di Corso;  nell’AA 2014-2015 è stato attivato per la prima volta il sesto ed ultimo anno e si laureeranno i primi studenti iscritti a tale Corso di Studi.

La distribuzione dei 360 crediti formativi è stata determinata nel rispetto delle condizioni riportate negli allegati del DM del 16/03/2007, che stabilisce i crediti da attribuire agli ambiti disciplinari includenti attività formative "indispensabili" alla formazione dell'odontoiatra.

L'organizzazione del Corso prevede attualmente una didattica maggiormente integrata, atta a promuovere negli studenti la capacità di acquisire conoscenze non in modo frammentario, bensì integrato e di mantenerle vive anche a più lungo termine.

Il diritto di stabilimento e di esercizio della professione risulta di fatto garantito dall'uniformità dei percorsi formativi con il riconoscimento bilaterale dei titoli di studio tra i Paesi dell'Unione Europea, in ottemperanza con la Direttiva 2005/36/CE e con la recente Direttiva 2013/55/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 20 novembre 2013.  In ottemperanza con il Dettato Normativo Europeo il percorso formativo prevede almeno 5000 ore di insegnamento teorico e pratico.

Lo studente è quindi considerato perno del processo formativo, sia nella progettazione didattica, che nel miglioramento dell’intero curriculum, allo scopo di trasmettere e rafforzare conoscenze e competenze professionali ed autonomia d’iniziativa.

Rispetto ai precedenti, l’Ordinamento ex DM 270/04 presenta sostanziali differenze; il percorso formativo, con un sesto anno professionalizzante, garantisce allo studente un training continuativo in Servizi Clinici ad elevata valenza assistenziale, con la possibilità di maturare e perfezionare competenze professionali. Il Regolamento del CdS, nel dettare le propedeuticità culturali, guida lo studente nel percorso formativo, stimolandolo a sostenere gli esami e a rimanere in corso [sbarramenti–passaggio ad anni successivi]. Per gli esami che prevedono attività di tirocinio [dal secondo al quinto anno], le competenze, acquisite gradualmente e certificate solo dopo il reale conseguimento, sono sottoposte a valutazione con prove pratiche [cliniche o su simulatore], i cui esiti concorrono all’attribuzione del voto dell'esame finale dell’insegnamento [Corso Integrato]. Al sesto anno, dedicato solo ad attività professionalizzanti, i docenti/tutor valutano l’efficacia del training formativo, verificando per le diverse discipline il perseguimento di precise competenze, di fatto certificate solo dopo il reale conseguimento; tale attività formativa, con un tutoraggio continuativo, concorrerà ad acquisire e consolidare conoscenze e competenze, dirimenti in termini di qualità di formazione e di futura occupabilità.

Nell'Anno Accademico 2014-2015 si completa il primo ciclo formativo esennale; possono sostenere l'esame di Laurea i primi studenti iscritti a tale Corso di Studi.

Le attività del Corso di Laurea si svolgono nell'ambito del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali, che, a seguito di un importante processo di ristrutturazione edilizia, dal 2008 ha visto potenziare ed ottimizzare strutture dedicate, quali Aule ed un’Aula simulazioni, per le attività precliniche, dedicate alle attività didattica del Corso di Laurea. 

La vicinanza di Servizi Clinici consente l’utilizzo proficuo del tempo da parte degli studenti.