Giurisprudenza

Corso di laurea magistrale a percorso unitario

Notizie dall'Ateneo

Chi decide di iscriversi al corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza intende  approfondire le tematiche attinenti al sistema della giustizia, regole, comandi, precetti. Il modello didattico si basa sul raggiungimento di crediti necessari per il conseguimento della laurea Magistrale. I crediti devono essere conseguiti mediante  attività formative connesse al superamento delle relative prove di esame corrispondenti agli insegnamenti. Nella Facoltà si studiano i diritti e si acquisisce la conoscenza e la padronanza della metodologia degli studi giuridici. I professionisti del diritto sono importanti  perché posseggono le conoscenze e la preparazione adeguate sia per lo svolgimento delle professioni legali, magistrato, avvocato e notaio, sia per l’assunzione di compiti di responsabilità nei vari campi di attività sociale ed economica, nel settore privato o pubblico, in cui si rivelano necessarie le capacità di valutazione e di decisione del giurista.